Menu Chiudi

Planimetria catastale storica: costo, tempi e come richiederla

planimetria catastale storica
planimetria catastale storica

Oggi vi parlerò di come richiedere la planimetria catastale storica della casa. Infatti dal 2022 sul sito dell’agenzia delle entrate è possibile richiedere le planimetrie storiche dell’immobile. Spiegheremo quando è possibile richiederla, quali documenti occorrono e il costo. Ovviamente è una grossa novità per noi tecnici in quanto prima di questo aggiornamento, eravamo costretti a fare accesso in atti ed attendere almeno due settimane per avere le planimetrie catastali depositate nel tempo.

Il SIT aggiornamento per richiedere la planimetria catastale storica

A partire dal primo febbraio 2021, è stata avviata una progressiva implementazione del Sistema Integrato del Territorio, noto come SIT, con l’obiettivo di conservare in modo completo tutti gli atti e i dati catastali.

Questa ambiziosa iniziativa sarà gestita attraverso una sofisticata piattaforma digitale sviluppata dall’Agenzia delle Entrate, che segna una rivoluzione nella modernizzazione del sistema cartografico catastale esistente.

Questa innovativa infrastruttura consentirà agli utenti di accedere rapidamente e facilmente a una vasta gamma di dati, tra cui informazioni censuarie dettagliate, dati provenienti dall’Osservatorio del mercato immobiliare, mappe catastali dettagliate, grafici stradali interattivi e immagini aeree ad alta risoluzione (orto-foto).

Gli utenti avranno la possibilità di selezionare unità immobiliari specifiche all’interno di una particolare area catastale, in base a criteri come il numero di vani, il reddito generato o persino confrontare diversi tipi di classificazione delle unità immobiliari in una determinata zona.

L’obiettivo principale del SIT è creare un sistema integrato in cui l’Agenzia delle Entrate possa condividere e scambiare informazioni con gli enti locali e regionali responsabili della gestione del territorio.

Questa iniziativa rappresenta un importante passo avanti nell’ottimizzazione della gestione e della pianificazione del territorio, promuovendo la collaborazione e l’interscambio di dati tra le varie istituzioni coinvolte.

Ottieni ora un Preventivo Gratuito

Scrivici oggi stesso per scoprire come possiamo aiutarti!

Scrivici ora!

Come funziona il nuovo SIT del catasto

Il sistema opera attraverso un sofisticato sistema di “livelli”, che l’utente può selezionare o disattivare tramite un’unica interfaccia intuitiva. Questi “livelli” rappresentano una chiave per la visualizzazione delle informazioni più rilevanti in un formato ottimizzato. Questi strati includono:

  1. Dati Censuari: Questo strato fornisce informazioni dettagliate sulla popolazione, consentendo agli utenti di analizzare la distribuzione demografica in un’area specifica.
  2. Informazioni dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare: Questo livello offre una panoramica completa del mercato immobiliare, inclusi dati sui prezzi delle proprietà, le tendenze e le previsioni, utile per investitori e professionisti del settore.
  3. Cartografia Catastale: Questo strato presenta una mappa dettagliata delle proprietà terriere, consentendo agli utenti di identificare confini e proprietà.
  4. Grafici Stradali: Questo componente mostra la rete stradale con dettagli sul traffico, le vie di accesso e le connessioni tra le strade, facilitando la pianificazione dei percorsi.
  5. Orto-foto ad Alta Risoluzione: Questo strato offre immagini aeree dettagliate che consentono una visione chiara del territorio, utile per la valutazione di aree specifiche e l’identificazione di dettagli topografici.

Questo sistema mira a facilitare la comunicazione e la comparabilità tra tutte le informazioni detenute dall’Amministrazione per una gestione più efficace del territorio. Inoltre, promuove la condivisione e lo scambio di dati tra l’Agenzia delle Entrate e gli enti che sovraintendono il territorio, contribuendo a un sistema integrato per una governance più efficiente.

Perché è importante richiedere la piantina catastale storica della casa?

Come più volte spiegato, maggiori documenti si hanno in possesso della propria casa e meglio è. Infatti fino ad oggi noi tecnici avevamo a disposizione solo l’ultima planimetria catastale depositata, magari fatta per esatta rappresentazione grafica. Questo purtroppo ci costringeva a fare ulteriori ricerche per individuare le varie modiche effettuate sull’immobile dall’epoca di costruzione fino all’attualità, per poi certificare la conformità catastale.

Quando è possibile richiedere la piantina catastale storica?

Per ottenere una planimetria catastale storica, è fondamentale garantire che l’immobile abbia mantenuto invariato il suo subalterno catastale nel corso del tempo. Questo requisito si applica in diverse situazioni specifiche:

quindi se la vostra casa non ha mai subito nessuna della variazioni di cui sopra, molto probabilmente potete richiedere la planimetria catastale storica della vostra casa.

Come si richiede la piantina catastale storica di casa?

La piantina catastale storica si può richiedere in due modi:

  1. attraverso accesso in atti al catasto con tempistiche più lunghe
  2. con l’aiuto di un tecnico attraverso il SIT del catasto con tempi più brevi

Facendo accesso in atti si deve presentare attraverso il modulo predisposto dell’agenzia del territorio e protocollarlo o tramite pec o allo sportello catastale. Allegato alla richiesta va presentato il titolo di proprietà e il relativo documento di identità.

Ottieni ora un Preventivo Gratuito

Scrivici oggi stesso per scoprire come possiamo aiutarti!

Scrivici ora!

Attraverso il SIT incaricando un tecnico geometra, architetto o ingegnere, si può fare richiesta attraverso il portale online chiamato sister. Al tecnico deve essere sempre consegnata la delega da parte o del proprietario o di una persona avente diritto sull’immobile e il relativo documento di identità.

Quanto costa richiedere la piantina catastale storica attraverso accesso in atti?

Nel corso della procedura, che può essere effettuata in formato cartaceo, attraverso Posta Elettronica Certificata (PEC) o mediante l’invio di un protocollo al catasto, l’utente gode del beneficio di un servizio gratuito se decide di recarsi di persona. Tuttavia, è importante notare che occorre coprire solamente i costi relativi alle copie e alle ricerche effettuate, che ammontano a circa 20 euro.

Quanto costa richiedere la planimetria catastale storica ONLINE?

È possibile richiedere una piantina storica della casa tramite un tecnico abilitato. Questa operazione potrebbe rivelarsi fattibile, a condizione che il documento sia presente negli archivi ufficiali. Il costo associato a questa richiesta varia in base all’entità del servizio richiesto. Per ottenere una singola planimetria storica, il costo parte da €60,00. Tuttavia, se si desidera effettuare una ricerca completa e richiedere tutte le planimetrie storiche relative all’unità immobiliare in questione, il costo sarà di €100,00.

Il tecnico specializzato sarà in grado di guidarti attraverso l’intero processo di ottenimento della piantina storica. Questo documento è prezioso, in quanto fornisce un’importante panoramica delle modifiche e delle caratteristiche strutturali della tua abitazione nel corso del tempo. Assicurati di consultare un professionista qualificato per garantire che la procedura sia effettuata correttamente, contribuendo così a preservare la storia e la documentazione della tua proprietà.

Hai bisogno della planimetria catastale storica della tua casa? Compila la delega con gli allegati e scrivici al contact form

Leggi anche...